Riprendono i campionati nazionali di calcio U17 e U15

Dopo la sosta natalizia tornano i campionati nazionali giovanili di calcio di serie C. La formazione under 17 del Matera Calcio, inserita nel girone E in cui occupa la seconda posizione con 24 punti (8 vittorie e 2 sconfitte) e 4 lunghezze di ritardo dalla prima della classe Catania, e, durante le festività impegnata con alcuni atleti per scendere in campo al posto della prima squadra, domenica alle 15 ospita il Rende, gara valida per la prima giornata di ritorno e con i calabresi, ultimi a quota 6 (1 vittoria, 3 pareggi e 6 sconfitte), già battuti all’andata 2-1.  Anche la under 15, sempre per il raggruppamento E e per la prima giornata di ritorno, ospita domenica alle 13 il Rende, superato all’andata 3-0: lucani ad oggi, dopo un avvio di stagione non esaltante dal punto di vista dei risultati, sesti a quota 12 (4 vittorie e 6 sconfitte), calabresi ultimi con 5 punti (1 vittoria, 2 pareggi e 7 sconfitte). Fondamentale per il match confermare il percorso di crescita mostrato nelle ultime giornate in cui sono stati conquistati anche punti pesanti. “Riprendiamo a giocare dopo quasi un mese, rimarca il responsabile del settore giovanile del Matera Calcio, Piergiuseppe Sapio, e non è mai facile rientrare, soprattutto dopo feste movimentate. In questi ultimi 10 giorni ci siamo preparati con umiltà e sacrificio alle due sfide: per quanto riguarda i Giovanissimi, aggiunge Sapio, chiedo sempre il bel gioco, come sto vedendo, con tanti elementi che stanno crescendo; per quanto concerne gli Allievi, aspetto una prova di carattere, dobbiamo partire bene, imporre il nostro gioco, come fatto nelle ultime partite. Sono contento, conclude poi Sapio, che si riprenda a giocare, sperando che si continui a sudare ed onorare la maglia del Matera.”