Hockey su pista serie B, la HP Matera perde il derby contro i Falchi

Termina con una sconfitta la stagione “regolare” 2018-2019 della Hockey Pattinaggio Matera, già matematicamente certa del secondo posto del girone E del campionato di hockey su pista di serie B. Il quintetto agli ordini di Daniele Persia perde 5-4 la stracittadina contro la HC Falchi Matera, formazione di casa nella circostanza ed in grado di respingere le offensive avversarie grazie ad una straordinaria prova del suo estremo difensore, di gran lunga il migliore in pista. In vantaggio i padroni di casa al 6’ e 30’’ con Quatraro, risponde dopo soli 10’’ Nicoletti, quindi tra l’11’ ed il 17’ e 50’’ capitan Luca Santeramo porta la HP sul 3-1, seguono varie offensive degli “ospiti” che però subiscono la seconda rete avversaria ad opera di Cirilli da tiro libero indiretto. Trascorrono soltanto 15’’ e la HC Falci pareggia i conti con Quatraro, il tabellone quindi dice 3-3, risultato su cui si va negli spogliatoi dopo un errore di Nicoletti da tiro libero indiretto, eccellente la risposta del portiere avversario. Riprendono le ostilità e la HC Falchi ribalta la situazione al 1’ e 46’’ con De Bari, per poi portarsi sul 5-3 all’8’ e 29’’ con una conclusione dalla lunga distanza di Cellura, aiutato da un compagno che copre la visuale del portiere. Al 15’ e 54’’ Luca Santeramo è atterrato in area di rigore avversaria, per l’arbitro è penalty e dal dischetto si presenta il fratello Davide, para l’estremo difensore avversario, raccoglie il pallino nuovamente l’atleta biancazzurro ed insacca. Seguono tiri liberi indiretti da entrambe le parti, ma il risultato non cambia: il derby va alla HC Falchi per 5-4. La Hockey Pattinaggio Matera chiude la stagione al secondo posto con 18 punti e 10 lunghezze dal Molfetta, formazione che ha ampiamente meritato la vetta della classifica. Al club materano, “protagonista – come dichiara il dirigente Michele Santeramo – di una stagione entusiasmante, in cui ha meritato il secondo posto, grazie all’eccellente lavoro portato avanti da mister Persia ed all’impegno di straordinari atleti”, non resta che attendere l’eventuale ripescaggio per la final eight promozione, fermo restando che bisogna portare avanti il campionato femminile da campioni in carica (nel prossimo fine settimana secondo concentramento stagionale a Matera). Intervista al Dirigente della HP Michele Santeramo.