Hockey su pista serie B, Molfetta – HP Matera 6-5

Grandi emozioni e tanti gol a Molfetta in occasione del big match tra i locali e la Hockey Pattinaggio Matera, valido per la seconda giornata di ritorno del campionato di hockey su pista di serie B – girone E: a spuntarla, nel finale, sono i padroni di casa che si impongono in rimonta 6-5. Primo tempo di marca lucana, dopo svariati minuti di grande equilibrio: HP Matera in vantaggio al 14’ e 50’’ con Davide Santeramo, il quale si ripete al 17’ e 53’’, accorcia le distanze la squadra di casa al 20’ e 18’’ con De Pietri, altro gol dei materani con Luca Santeramo al 23’ e 58’’, quindi nuovamente Davide Santeramo al 24’ e 38’’ per il 4-1 HP su cui si va negli spogliatoi. Alla ripresa delle ostilità, al 2’ e 27’’, De Pietri raddoppia per i pugliesi che si avvicinano minacciosamente poi al 7’ e 9’’ con Turturro; ci pensa Luca Santeramo a 14’ e 5’’ a portare la HP sul momentaneo 5-3 ma c’è ancora tanto da giocare ed il Molfetta è ancora reattivo. I padroni di casa, al 18’ e 51’’ con Bavaro sono nuovamente in partita, per poi chiudere la pratica con la rapida doppietta personale di Dagostino, siglata tra il 20’ e 8’’ ed il 20 e 55’’, che decreta il 6-5 finale. “Partita giocata da parte nostra – dichiara il tecnico della HP Matera, Daniele Persia – non bene ma di più; abbiamo fatto veramente un partitone, il parziale del primo tempo parla chiaro, nella ripresa abbiamo un po’ subito le iniziative del Molfetta, squadra, ci tengo a ribadirlo, attrezzata per fare ben altri campionati. Il rammarico è grande perché ad un certo punto della partita ci siamo ritrovati vicini al successo (quando eravamo sul 5-3), ma è venuta fuori quella che è la forza del club pugliesi. I nostri ragazzi sono stati meravigliosi, conclude poi Persia, hanno disputato una partita con grande intensità, da grande squadra, straordinaria la compattezza del gruppo il che mi rende molto felice. Adesso, chiaramente, dobbiamo ripartire subito dalla sfida casalinga di giovedì contro il Giovinazzo.” Con la sconfitta incassata, la terza stagionale, la seconda contro la capolista Molfetta, la HP Matera rimane comunque al secondo posto con 12 punti ma ora con 7 lunghezze di distacco dalla vetta.