Un grande Emilio Frisenda del Team Light Matera primo posto al lido Macarro di Maratea

200 atleti provenienti da diverse regioni italiane hanno preso parte, sabato 31 agosto, all’ultima giornata di gare in acque libere, organizzata dalla FIN (Federazione Italiana Nuoto) e dalla FINP (Federazione Italiana nuoto Paralimpico) di Basilicata e svoltasi al lido Macarro di Maratea. Alla competizione hanno preso parte anche atleti paralimpici provenienti dalla Campania, Lazio, Puglia e Basilicata. A rappresentare la Basilicata e i colori del team light Matera Emilio Frisenda che si è ben distinto sulla distanza dei 1800 mt in competizione con i normodotati riuscendo a fermare il cronometro col tempo di 41 minuti e 4 secondi conquistando il primo posto nella sua categoria. Un anno da incorniciare per Emilio, che ha conquistato 2 titoli Italiani e 3 medaglie agli Europei di nuoto.
Le gare si sono svolte alla presenza del rappresentante nazionale FINP Simone Conversini, del presidente FIN di Basilicata Roberto Urgesi, del presidente del CONI di Basilicata Leopoldo Desideri,del presidente del CIP(Comitato Italiano Paralimpico) Michele Saracino e del delegato FINP di Basilicata Mario Giuliano.