Calcio, Camara Gaye da Matera alla Virtus Entella di serie B

Grande soddisfazione in casa Invicta Matera e Matheola: Camara Gaye, classe 2005, è approdato all’Entella, società che milita in serie B e che vanta una grande tradizione nel settore giovanile.

Per l’operazione andata in porto bisogna riconoscere grandi meriti, come sempre, ad Antonio Rebesco, nuovamente in grado di regalare un sogno ad uno dei ragazzi cresciuti nella cantera materana.

Camara, allenato dal professor Panico per 4 anni, è cresciuto con il Matheola, successivamente un anno con l’Invicta agli ordini di Damiano Andrisani, quindi, nell’ultima stagione, con il Matera Calcio under 15 agli ordini di mister Antonio Finamore.

“Si tratta – dichiara Vito Giacoia, presidente del Matheola – di un ragazzo stupendo che ha grande voglia di giocare a calcio.”

“La nostra soddisfazione – rimarca invece il direttore generale del sodalizio Invicta Matera – Matheola, Giuseppe Montemurro – è duplice perché il successo di Gaye é stato anche quello della sua integrazione, essendo un minore non accompagnato del Mali”.

Come sempre afferma il direttore tecnico Luigi Taratufolo, “l’Invicta e il Matheola hanno vinto nuovamente il loro campionato.”