Domenica 31 marzo a Matera la 36′ edizione del Vivicitta’

Anche a Matera, come da tradizione, il Vivicittà, manifestazione podistica a circuiti compensati organizzata dall’Uisp, giunta alla 36^ edizione ed in programma in oltre 60 città italiane e nel mondo, ed in 24 istituti penitenziari e minorili. L’appuntamento è fissato per domenica 31 marzo per vivere una giornata all’insegna della sostenibilità e del divertimento: lo slogan di questa edizione di Vivicittà e dell’intera stagione sportiva della Uisp è “L’uguaglianza è in gioco”, e l’idea è da un lato valorizzare le attività sportive come gioco, riappropriandosi delle tradizioni e dei luoghi anche distanti dai classici impianti sportivi, come strade e piazze, dall’altro far riflettere e promuovere i temi delle disuguaglianze e delle diversità. Nella città dei Sassi, con partenza ed arrivo in via Rosselli, all’altezza dell’ex casello ferroviario, andando ad interessare alcune vie del centro, l’evento prevede una gara agonistica di 10 km (start alle 9:30) ed una passeggiata ludico motoria di 3 km (start alle 11).

Il percorso della gara competitiva è il seguente:

partenza via Rosselli (direzione via Cererie), via Cererie, via Umbria, via Sicilia, via Emilia, via Liguria, via Giovanni Mele, via Marconi, via Annunziatella, via Nicola Sole, poi a destra su via Rosselli percorrendola tutta fino all’intersezione con viale Aldo Moro e tornando indietro verso l’ex Casello Ferroviario, dove è previsto l’arrivo. Previsti 3 giri per un totale di 10 km.

Il percorso della passeggiata ludico motoria è il seguente:

partenza via Rosselli (direzione via Cererie), via Cererie, via Umbria, via Sicilia, via Emilia, via Liguria, via Giovanni Mele, via Marconi, via Annunziatella, poi a destra su via Rosselli proseguendo fino all’intersezione con viale Aldo Moro e tornando indietro verso l’ex casello ferroviario, dove è sempre fissato l’arrivo. E’ previsto un solo giro della lunghezza di 3 km.

Quota di iscrizione € 8, comprensivo di pacco gara ​(conterrà: t-shirt della Manifestazione e materiale promozionale; l’iscrizione alla passeggiata ludica motoria prevede, inoltre assicurazione, presidio percorso, assistenza medica, ristoro).

Il costo di partecipazione per chi si pre-iscrive a scuola, sia per tesserati Uisp, sia per non tesserati, è di € 5.

Chi decide inoltre di aderire al progetto “Comunità di Scuole Attive” pagherà € 5, acquisendo la tessera UISP con in omaggio l’iscrizione al Vivicittà: scopo dell’intervento è creare una comunità di scuole attive.

Obiettivo del progetto è la promozione della salute con azioni volte ad incrementare la cultura della pratica sportiva tra i ragazzi e le famiglie delle scuole primarie e secondarie, per testimoniare la necessità di vivere le città e i territori come luoghi di movimento e di partecipazione attiva.

Domenica mattina dunque l’appuntamento con il Vivicittà, con possibilità di iscriversi per la passeggiata ludico – motoria a partire dalle 9 in piazza Cesare Firrao. L’obiettivo, dopo aver superato quota 1000 partecipanti lo scorso anno, è essere ancora più numerosi per vivere gli spazi urbani e stare insieme, camminando, correndo e divertendosi.

A breve anche il “pedibus” promosso sempre dalla Uisp. Intervista al Presidente della Uisp Matera Francesco Grieco, Giuseppe Tragni Assessore allo sport del Comune di Matera e Marilena Antonicelli Assessore alle politiche sociali.