Sosta di campionato per il Settore Giovanile del Matera Calcio

Sosta per i campionati nazionali di calcio di serie C categorie Berretti, Under 17 e Under 15 ed è tempo di bilanci per il settore giovanile del Matera Calcio con il suo responsabile, Piergiuseppe Sapio: “Parlare della Berretti è molto difficile, poiché i ragazzi sono stati suddivisi, nelle ultime partite, tra prima squadra e categoria di competenza; sono stati i primi a risentire delle difficoltà societarie ed a loro vanno fatti i complimenti per aver onorato la maglia in entrambi i campionati. Per quanto riguarda l’under 17, aggiunge Sapio, non siamo in un periodo felice ed i risultati parlano chiaro (un solo punto nelle ultime 3 partite). Abbiamo fatto un passo indietro dal punto di vista del gioco e questo mi ha fatto un po’ preoccupare; abbiamo avuto un confronto nello spogliatoio e abbiamo deciso di ripartire insieme. Dopo la sosta, rimarca il responsabile del settore giovanile biancazzurro, avremo 3 partite importanti (contro Reggina, Catania e Siracusa) in cui riusciremo a capire cosa vogliamo e cosa possiamo fare. La under 15 invece è una vera sorpresa: la squadra di Finamore esprime un bellissimo calcio e nelle ultime 3 partite ha ottenuto 2 vittorie ed una immeritata sconfitta, uscendo dal campo sempre tra gli applausi di tutti. Sono contento, dice sempre Sapio, di questo gruppo che è quello che è cresciuto più di tutti e che, nelle ultime 7 partite della stagione, continuerà a divertire. Come dico sempre, il settore giovanile deve formare giocatori e spero davvero che a fine stagione i migliori possano fare il salto di qualità. Abbiamo presentato una istanza al Consiglio Federale come Matera Sport Academy, la associazione sportiva che gestisce, e con proprie risorse finanziarie, il settore giovanile del Matera Calcio, affinchè si possano continuare i campionati pur in caso di esclusione della prima squadra dalla serie C; come già ci è stato anticipato, conclude poi Sapio, potremo portare a termine le nostre stagioni e di questo siamo contenti perché, comunque, come società, abbiamo e stiamo facendo enormi sacrifici, abbiamo preso impegni con le famiglie, che ringrazio per la fiducia. Speriamo di concludere al meglio questa stagione.”