Doppia manifestazione promossa da TT Città dei Sassi

Doppia manifestazione a carattere regionale promossa domenica scorsa a Matera dalla Tennistavolo Città dei Sassi: spazio al terzo ed ultimo torneo giovanile, valido per la qualificazione ai campionati italiani, ed al quarto torneo di categoria, facendo giocare insieme, nella circostanza, atleti di 5^ e 6^ categoria. Per quanto riguarda il torneo giovanile, in programma, per la prima volta in Basilicata, la gara categoria Giovanissimi (classe 2008, 2009 e 2010), con vittoria andata ad Andrea Di Nicola della Tennistavolo Potenza che, in una bella finale, si è imposto 3-1 su Stefano Maria Salerno della Tennistavolo Bernalda. Per lo stesso torneo, spazio anche alla categoria Allievi con vittoria per Alessio Rorro della Polisportiva La Potentina che, in una finale piuttosto combattuta, si è imposto 3-2 su Gabriele Distasi della Tennistavolo Bernalda. Per il torneo di categoria, con ai nastri di partenza atleti che disputano o che hanno disputato campionati nazionali, in finale si sono ritrovati di fronte nuovamente Rorro e Distasi con successo per 3-1 andato sempre all’atleta della Polisportiva La Potentina, risultando dunque l’unico trionfatore di giornata. Alessio Rosso è un classe 2004 che fa parte della selezione regionale e difende i colori della Basilicata alle competizioni a squadre che si propongono a livello nazionale; un ragazzo in crescita, che lavora costantemente, e che si è trovato a Matera in una giornata di particolare forma.

“Siamo soddisfatti della giornata, sottolinea Domenico Colucci, capo area tecnica della Tennistavolo Città dei Sassi, hanno risposto in maniera egregia gli atleti provenienti dell’intera regione, il che significa che la disciplina si sta diffondendo in tutta la Basilicata e non è radicata solo su Matera come in passato. C’è un importante ricambio generazionale in corso, i ragazzi stanno emergendo: se in finale del torneo di categoria sono arrivati atleti molto giovani, conclude Colucci, vuole dire che in regione si sta muovendo qualcosa di importante. E’ un risultato che ci lascia ben sperare anche per la prossima Coppa delle Regioni, a cui parteciperà la Basilicata con i suoi migliori atleti”.